Tramontata è la luna

Questa breve lirica è stata composta da Saffo, una poetessa greca antica vissuta tra il VII e il VI sec a.C. Saffo può essere considerata una dei maggiori esponenti della lirica monodica insieme ad Alceo e ad Anacreonte e il tema fondamentale delle sue poesie è l’amore:  una forza incontrollabile che scombussola anima e corpo. In “Tramontata è la luna” la poetessa indaga la drammaticità della giovinezza che fugge.  L’immagine è di grande efficacia: la notte è quasi al suo termine, la luna sta per tramontare, così come l’età dei vortici d’amore e delle sue passioni incontrollate, la giovinezza. La solitudine si appropria ogni giorno che passa della vita stessa.

Tramontata è la luna

e le Pleiadi a mezzo della notte;

anche la giovinezza già dilegua,

e ora nel mio letto resto sola.

Scuote l’anima mia Eros,

come vento sul monte

che irrompe entro le querce;

e scioglie le membra e le agita,

dolce amara indomabile belva.

Ma a me non ape, non miele;

e soffro e desidero.

Annunci

Un pensiero su “Tramontata è la luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...